Modello per l’Energia nello Spazio attorno ad un Pianeta

Per ogni Pianeta sarà considerato un modello che descriva l’Energia attorno ad esso…

Per ogni Pianeta la forza gravitazionale sarà sostituita da un flusso di Etere diretto, con una certa curvatura dipendente dalla latitudine, verso il suo centro (Centro di forza)… ogni Pianeta sarà cioè posizionato al centro di un Vortice sferico di Etere.

Il modello, nella sua versione più semplice, descriverà un Vortice sferico regolare… il campo di forze generato dal Vortice di Etere avrà una componente radiale (forza gravitazionale) massima ai Poli, una componente tangenziale (forza di Spin) nulla in corrispondenza dei Poli e massima in corrispondenza del piano equatoriale del Pianeta.

Le caratteristiche del Vortice saranno derivate dalle caratteristiche del Pianeta… la sua intensità sarà ricavata dalla forza gravitazionale esercitata (misurabile) dal Pianeta, la curvatura del flusso di Etere diretto verso il suo centro sarà ricavata dalla eventuale rivoluzione di Satelliti attorno ad esso.

Nella fase di correlazione si effettuerà un tuning di ogni Vortice.

 


Modello per l’Energia nello Spazio attorno ad un Pianeta
febbraio 12, 2017
Marco Todeschini
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterEmail this to someone